NOTIZIE

Elezioni Boville Ernica 2023: Stefania Venditti candidata a sindaco. Ecco la sua lista

I 12 candidati al Consiglio: Manuela Testani, Daniele Santopadre, Carla Savone, Mauro Fabrizi, Martina Zeppieri, Christopher Fabrizi, Andreina Luffarelli, Valerio Berardi, Erika Eugini, Massimiliano Genovesi, Antonella Quattrociocchi e Domenico Palmigiani.

Stefania Venditti, candidata alla carica di sindaco per il comune di Boville Ernica con la lista “Adesso Boville”, presenta la sua squadra e i punti cardine del programma elettorale.

«Adesso Boville non è soltanto il nome della nostra lista, ma rispecchia i principi da cui muove il nostro progetto politico. Tornare a dare priorità al paese, metterlo al centro dell’attività amministrativa e guardare alle sue esigenze e alle prospettive di rinascita con un programma di governo saldo e strutturato. La trasparenza e la competenza sono alla base della buona politica e sono esattamente gli elementi che metteremo a disposizione dei cittadini, se ci accorderanno la loro fiducia per guidare questa meravigliosa città che è Boville Ernica».

Una cordata di 12 nomi nuovi pronti a dare un contributo attivo e fattivo per il proprio territorio: Manuela Testani, Daniele Santopadre, Carla Savone, Mauro Fabrizi, Martina Zeppieri, Christopher Fabrizi, Andreina Luffarelli, Valerio Berardi, Erika Eugini, Massimiliano Genovesi, Antonella Quattrociocchi e Domenico Palmigiani.

«Il programma elettorale di Adesso Boville tocca tutte le priorità che oggi conta la nostra città: dalla manutenzione che deve essere ordinaria e costante, all’idea di uno Sportello Cittadino presso il comune come primo punto di ascolto e incontro, passando per un’idea turistica integrata e sinergica anche con le realtà a noi vicine. Un raggio d’azione a tuttotondo quello predisposto nel nostro programma, attento alle istanze avanzate dai cittadini e alle criticità che in questi anni sono rimaste senza soluzione».

Ha proseguito la candidata a sindaco Stefania Venditti: «Lavori pubblici, incentivi per la ripresa del centro storico attraverso sgravi fiscali alle attività commerciali, isole ecologiche itineranti, riduzione delle indennità di funzione e istituzione di un fondo ad hoc chiamato la “Boville di Domani”, investimenti per scuole e cultura, riqualificazione degli impianti sportivi perché tornino ad essere protagonisti sul territorio, sostegno alle realtà associative e potenziamento dell’organico comunale. Queste sono solo alcune delle voci che pensiamo sia essenziale realizzare per il bene di Boville, di oggi e di domani. Questa città ha bisogno di un’inversione di rotta, di progetti nuovi che ne sappiano esaltare risorse e potenzialità».

AUTO IN PROMOZIONE

Le offerte dal Gruppo Jolly Automobili

Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.

Back to top button