POLITICA

Frosinone, convenzione tra Comune e Unicas per la formazione dei dipendenti

La convenzione, dunque, consentirà al Comune di Frosinone di sviluppare attività coerenti con gli obiettivi formativi.

Prosegue l’importante collaborazione tra il Comune di e l’Università degli studi di e il Lazio meridionale. «La giunta, su proposta dell’assessore Danilo Magliocchetti – ha dichiarato il sindaco, – ha approvato la convenzione tra l’amministrazione comunale e l’ateneo, attraverso la quale i dipendenti potranno usufruire di ulteriori occasioni di crescita professionale e formativa, anche allo scopo di offrire un servizio al cittadino ancora più puntuale e celere. Siamo convinti che le attività di formazione siano fondamentali, specie in questo periodo, per realizzare al meglio i progetti di sviluppo che il Comune intende intraprendere mediante l’assegnazione dei fondi previsti dal PNRR. I nostri dipendenti, dunque – ha concluso il sindaco Mastrangeli – potranno usufruire di un percorso formativo universitario qualificato, nell’ambito di un contesto in cui al personale sono richieste nuove competenze correlate a specifiche responsabilità».

«Il sostegno formativo ai dipendenti del Comune sarà attuato nelle seguenti attività: viabilità, opere pubbliche, edilizia scolastica, legislazione ambientale, espropri; finanziamenti europei, gare e appalti, funzioni rup; privacy, anticorruzione; sicurezza; trasporti; attività di studio, didattica e ricerca, ritenute strategiche per il territorio; diritto amministrativo e degli enti locali; pari opportunità; atti di programmazione e pianificazione di competenza dell’ente di area vasta, progetti di sviluppo socio economico; iniziative in campo culturale e formativo; raccolta ed elaborazione dati – ha dichiarato l’assessore delegato ai rapporti con le università Danilo Magliocchetti – A breve, sarà fissata la data per la firma della convenzione da parte del sindaco e del Rettore, prof. Marco Dell’Isola. I dipendenti del Comune, dunque, potranno fruire della esperienza e delle conoscenze nel campo della Pubblica Amministrazione dell’Università, in particolare nell’ambito dei modelli di organizzazione e gestione, programmazione e controllo, anticorruzione e trasparenza, gestione delle risorse umane, accesso ai fondi comunitari, processi di digitalizzazione, open government e open data, public finance e analisi e valutazione delle politiche pubbliche. L’iniziativa rientra nelle funzioni istituzionali del Comune per l’aggiornamento e la valorizzazione culturale e professionale del personale, favorendo inoltre la condivisione e la supervisione delle esperienze lavorative da parte di esperti nello specifico ambito di intervento, oltre al consolidamento del principio di collaborazione con altri Enti Pubblici».

La convenzione, dunque, consentirà al Comune di di sviluppare attività coerenti con gli obiettivi formativi, tra cui corsi, seminari, stage curriculari e post curriculari, corsi di aggiornamento, anche in materia di gestione dei processi di finanziamento e rendicontazione del PNRR, di trasparenza e anticorruzione, oltre a corsi-concorsi selettivi utili ai fini della progressione di carriera, quale valore aggiunto all’interno della pianificazione dell’attività formativa dell’ente in relazione alle indicazioni del piano anticorruzione e del piano della performance.

Back to top button