POLITICA

Frosinone, richiesto lo stato di calamità

Richieste risarcimento danni: la certificazione è valida solo per fini assicurativi, per coloro, dunque, che abbiano sottoscritto in precedenza la polizza comprendente danni da eventi atmosferici

Gli uffici della Polizia Locale, a cui afferisce la Protezione civile, stanno già rilasciando le certificazioni per gli utenti che vogliano richiedere risarcimento per i danni subiti a seguito della violenta grandinata che si è abbattuta anche nel capoluogo nella giornata di giovedì 8 settembre. La certificazione è valida solo per fini assicurativi, per coloro, dunque, che abbiano sottoscritto in precedenza la polizza comprendente danni da eventi atmosferici.

Il Comune di – ha dichiarato il sindaco, Riccardo Mastrangeli – ha già attivato le procedure necessarie per richiedere la dichiarazione di stato di calamità naturale alla Regione Lazio. È la Pisana, infatti, l’ente incaricato alla valutazione delle richieste e all’erogazione di fondi con i quali poter risarcire i danni provocati dall’eccezionale evento di maltempo di ieri, che ha colpito con violenza diverse zone della nostra città. Il Comune di informerà tempestivamente i cittadini circa l’accoglimento dell’istanza della dichiarazione di calamità.

Per informazioni, è possibile rivolgersi al comando di Polizia Locale in piazzale Europa, o scrivere all’indirizzo mail pl@comune..it.

Ti potrebbe interessare

Back to top button