POLITICA

Frosinone: “Vieni a studiare al Centro Storico”, al via il bando

«L’obiettivo dell’iniziativa – ha dichiarato il sindaco Mastrangeli – è di incrementare la popolazione che vive e frequenta il centro storico ogni giorno e rivitalizzare, contemporaneamente, il tessuto economico della città»

Valorizzazione della città, sostegno all’incontro tra domanda e offerta nella locazione destinata a giovani studenti e una forte valenza sociale: si presenta così il progetto del Comune di Frosinone “Vieni a studiare al centro storico”.

L’iniziativa è stata illustrata oggi dal sindaco, Riccardo Mastrangeli e dall’assessore al centro storico, Danilo Magliocchetti, insieme ai rappresentanti delle istituzioni coinvolte: per l’Università degli studi di e del Lazio meridionale erano presenti i professori Marco Greco e Michele Grimaldi, per l’Accademia di Belle Arti di il prof. Virgilio Tozzi. Pur non potendo essere presente, il presidente Alberto Gualdini ha inviato i saluti del Conservatorio “Refice”. È intervenuta anche la funzionaria comunale Francesca Martino.

«L’obiettivo dell’iniziativa – ha dichiarato il sindaco Mastrangeli – è di incrementare la popolazione che vive e frequenta il centro storico ogni giorno e rivitalizzare, contemporaneamente, il tessuto economico della città, promuovendo inoltre la socialità attraverso l’incontro tra gli studenti e le famiglie residenti».

«Sul sito istituzionale del Comune – ha dichiarato Magliocchetti – sarà pubblicato il bando per acquisire manifestazioni di interesse di alloggi ad uso abitativo disponibili per la locazione a canone calmierato. L’iniziativa prevede la coabitazione tra un residente (adulto, pensionato, coppia o famiglia) con uno spazio in più in casa e un giovane studente non residente a in cerca di una sistemazione per condividere compagnia, alloggio e nuove socialità. “Vieni a studiare al Centro Storico” crea un sodalizio vincente: il giovane studente trova alloggio e le persone anziane o sole, trovano compagnia».

La finalità del progetto è, dunque, promuovere il ricorso ad azioni innovative e integrative alle tradizionali politiche abitative, attraverso l’ampliamento dell’offerta di alloggi a costi contenuti a studenti universitari fuorisede. Il Comune di si impegna a raccogliere le candidature di proprietari di appartamenti del Centro storico, disponibili ad affittare una o più stanze a un canone calmierato a studenti fuori sede dell’Università degli Studi di e del Lazio meridionale, dell’Accademia di Belle Arti, del Conservatorio di musica, e a far conoscere le offerte alle istituzioni universitarie.

Vieni a studiare al centro storico” si rivolge, dunque, a tutti i proprietari di appartamenti interessati a stipulare contratti di locazione a canone concordato e calmierato con gli studenti universitari frequentanti gli Atenei presenti in città. L’ avviso non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo il Comune di Frosinone: la presentazione della manifestazione di interesse non dà luogo ad alcun diritto, pretesa e/o aspettativa da parte del proponente. I proprietari che intendono partecipare dovranno presentare la propria manifestazione di interesse mediante pec all’indirizzo: pec@pec.comune.frosinone.it, o provvedere mediante consegna a mano presso il Protocollo Generale dell’Ente in Piazza VI Dicembre, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 ed il lunedì e mercoledì dalle 15.30 alle 17.30. Nell’oggetto dovrà essere indicata la seguente dicitura: progetto “Vieni a studiare al Centro Storico” Raccolta di candidature appartamenti/stanze in locazione a studenti fuori sede. La richiesta deve contenere l’indicazione dell’indirizzo dell’appartamento e/o stanze da affittare e breve descrizione di quanto offerto, sottoscrizione dell’istanza e dati anagrafici. Alla domanda deve essere allegata copia del documento di identità, in corso di validità, del richiedente. Per eventuali richieste di informazioni o chiarimenti è attiva la casella di posta elettronica: francesca.martino@comune.frosinone.it

Ti potrebbe interessare

Back to top button