DALL'ITALIA

Tragico incidente: muoiono un 19enne al primo giorno di lavoro e un giovane papà

L'altra vittima del terribile incidente è un giovane papà che lascia due figli di 5 e 8 anni.

Tragico incidente ieri mattina a Torre di Mosto, piccolo centro del veneziano situato a una ventina di minuti da Jesolo. Tre i veicoli coinvolti nell’impatto, la cui dinamica al vaglio delle forze dell’ordine intervenute per i rilievi del caso: una bicicletta con a bordo un ragazzino dodicenne, una betoniera condotta da un 56enne e un furgone con a bordo un 44enne, un 32enne e un 19enne al suo primo giorno di lavoro.

Violentissimo lo scontro frontale tra il mezzo pesante e il furgone sul quale viaggiavano le due vittime: il 44enne, originario di Acerra (Napoli), sposato e padre di due bambini di 5 e 8 anni, e il 19enne originario di San Daniele del Friuli (Udine) e residente in provincia di Pordenone. Quest’ultimo aveva festeggiato il compleanno domenica scorsa.

Sul posto, dopo l’allarme, sono giunti i Vigili del Fuoco, i sanitari e il personale medico del 118, e i Carabinieri. Il terzo occupante del furgone, un congiunto della vittima più giovane, è rimasto ferito. Per lui è stato disposto il trasferimento in ospedale a Mestre. Ferito anche il bambino a bordo della bici, trasportato in ospedale a Treviso. Sgomento e dolore nei paesi dove vivevano le vittime.

Foto: Vigili del Fuoco

Back to top button