NOTIZIE

60enne muore soffocato dalle esalazioni del camino

La salma è stata trasferita a Cassino. Sulla dinamica della tragedia indagano i Carabinieri.

Tragedia ieri pomeriggio a Rocca d’Evandro, comune della provincia di Caserta situato a pochi km da Sant’Ambrogio sul Garigliano. Un 60enne è morto soffocato dalle esalazioni emesse dal camino malfunzionante. L’uomo, forse nel tentativo di spegnere le fiamme divampate in salotto, avrebbe perso i sensi e non è riuscito a salvarsi.

A lanciare l’allarme sono stati i familiari, accortisi del fumo proveniente dall’abitazione, ma all’arrivo del 118, purtroppo, non c’erà più nulla da fare. La salma del poveretto è stata trasferita all’istituto di Medicina Legale di . Sulla dinamica dei fatti indagano i Carabinieri di Sessa Aurunca.

Ti potrebbe interessare

Back to top button