CASSINO

“Aggravamento misura cautelare”: 49enne finisce in carcere

L'uomo era già ai domiciliari per "atti persecutori".

«Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Sant’Apollinare hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 49enne di Sant’Andrea sul Garigliano, già noto alle forze dell’ordine. Il provvedimento – spiega il Comando Provinciale di Frosinone in una nota – è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Cassino in aggravamento del regime detentivo degli arresti domiciliari a cui l’uomo era sottoposto per atti persecutori in danno dell’ex marito della propria compagna. Continua l’impegno dei militari della Compagnia Carabinieri di Cassino nel contrasto di ogni forma di illegalità in risposta alla domanda di sicurezza della cittadinanza».

Back to top button