POLITICA

Alatri Comunità alle Piagge per rilanciare il rione

«Sento spesso parlare di cambiamento – ha detto nel suo intervento Valentina Celani, candidata al consiglio comunale per Alatri Comunità - e ricevo spesso reazioni di scetticismo da parte della gente perché da troppi anni gli amministratori sono inefficienti e distanti dai cittadini».

Si è tenuto domenica 1° Agosto l’incontro organizzato da Comunità presso Piazza San Silvestro, nello storico rione de Le Piagge. La lista civica voluta dal candidato sindaco Maurizio Cianfrocca ha incontrato i residenti di una delle zone più antiche della città, confrontandosi riguardo le problematiche e le potenzialità del quartiere.

“Sento spesso parlare di cambiamento – ha detto nel suo intervento Valentina Celani, candidata al consiglio comunale per Comunità – e ricevo spesso reazioni di scetticismo da parte della gente perché da troppi anni gli amministratori sono inefficienti e distanti dai cittadini. Se vogliamo cambiare le cose, è necessario cambiare le persone. Inutile rimpastare, rimescolarsi e proporsi come nuovi come se il passato non esistesse! Alatri Comunità rappresenta un vero cambiamento, un gruppo di persone che non sono in cerca di un posto al sole o di carriere politiche, che hanno deciso di impegnarsi al solo scopo di contribuire a migliorare Alatri.

Tenevamo molto a fare questo incontro qui alle Piagge, un luogo che è un po’ il cuore della città, una zona che andrebbe curata e valorizzata sia per la vivibilità dei cittadini sia perché potrebbe rappresentare un biglietto da visita del nostro paese. L’ultimo evento estivo organizzato qui risale al 1999, da allora il quartiere è sempre più isolato e continua a spopolarsi”.

Un trend che andrebbe assolutamente invertito, iniziando a sfruttare le grandi potenzialità del rione, specialmente dal punto di vista turistico: “Qui dovrebbero esserci negozi caratteristici – ha spiegato il candidato sindaco Cianfrocca -, si dovrebbe creare un percorso con una passeggiata per ammirare le tante bellezze delle Piagge, un rione storico che potrebbe sicuramente attrarre tanti visitatori, se valorizzato a dovere”.

“Valorizzazione, promozione e tutela”, ha aggiunto Valentina Celani, condensando in tre parole “la la strategia vincente per risollevare Alatri, i rioni e le contrade” proposta da Comunità.

Back to top button