CRONACA

Asl Frosinone, prevenzione del melanoma: al via le prenotazioni per i soli residenti in Ciociaria

Tutte le informazioni per prenotare le visite. Screening e visite sono riservati a chi presenta almeno uno dei seguenti fattori di rischio: Carnagione ed occhi chiari; presenza di oltre 50 nevi; storia familiare di tumori della pelle.

Sono aperte da oggi, martedì 19 aprile, ai soli residenti della provincia di , le prenotazioni per gli appuntamenti organizzati dalla Asl per il mese di prevenzione del melanoma.

È infatti attivo fino al 2 maggio, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 il numero 0775.8822452 al quale telefonare per prenotare le visite.

L’arma migliore per evitare l’insorgere della neoplasia è la prevenzione e l’Azienda Sanitaria Locale, nel mese di maggio, ha organizzato un ricco calendario di appuntamenti dedicati a screening e visite dermatologiche di controllo dei nevi:

  • 4 maggio screening gratuito dei nevi mediante visita ed esame dermoscopico da parte degli specialisti ambulatoriali della Asl di presso il Centro Ulcere Cutanee/ambulatorio di dermatologia oncologica del Distretto B di V.le Mazzini dalle ore 14 alle ore 20.
  • 21 maggio open day visite dermatologiche per controllo nevi presso ambulatorio dermatologia, terzo piano, Palazzina Q via Armando Fabi, Frosinone, dalle ore 9.00 alle ore 17.00
  • 28 maggio screening gratuito dei nevi mediante visita ed esame demoscopico da parte degli specialisti ambulatoriali della Asl di presso il Centro Ulcere Cutanee/ambulatorio di dermatologia oncologica del Distretto B di V.le Mazzini dalle ore 9 alle ore 14.
  • 31 maggio open day visite dermatologiche per controllo nevi presso S. Scolastica, dalle ore 14 alle ore 19.

MODALITA’ DI ACCESSO

Screening e visite sono riservati a chi presenta almeno uno dei seguenti fattori di rischio:

  • Carnagione ed occhi chiari
  • Presenza di oltre 50 nevi
  • Storia familiare di tumori della pelle

Va sottolineato come il melanoma sia un tumore maligno della pelle che origina dai melanociti, le cellule che producono la melanina. L’incidenza è in continuo aumento negli ultimi decenni e i soggetti a maggior rischio sono quelli con occhi, capelli e pelle chiari, soggetti con molti nei e/o lentiggini, o che abbiano casi in famiglia.

Il calendario prevede anche importanti momenti di divulgazione e sensibilizzazione. A tal proposito sono due gli eventi in programma:

Il 14 maggio si terrà la giornata divulgativa “Melanoma Day”, organizzata dall’omonima associazione, con il patrocinio della ASL di e la partecipazione, anche dei dermatologi dell’azienda, all’attività di visite ambulatoriali presso la Casa della Salute di Atina (per le prenotazioni contattare direttamente l’associazione attraverso i canali social).

Il 18 maggio alle ore 15.00 si terrà un webinar per la presentazione del Percorso integrato condiviso Dermatologia Territoriale-UOC Chirurgia, per la gestione dei tumori maligni della cute e ulcere cutanee.

Back to top button