POLITICA

BOVILLE ERNICA – Frana a San Lucio: oltre 337 mila euro per il ripristino della sicurezza

«La sicurezza viaria - sottolinea il Sindaco Perciballi - è uno dei nostri principali obiettivi».

Un progetto da oltre 337 mila euro per mettere in sicurezza la maxi-frana lungo via Brecciaro, in località San Lucio. Lo ha approvato la Giunta comunale di Boville Ernica. Si tratta di un importante strumento grazie al quale reperire le risorse finanziarie necessarie. La strada in questione è strategica perché raggiunge la palestra comunale, inoltre un tratto è interessato dal passaggio interrato del metanodotto.

“Ad aggravare la situazione – spiega il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici e all’Urbanistica, Benvenuto Fabrizi – hanno concorso notevolmente le intense piogge dello scorso inverno. La strada, oltre che dai residenti, è frequentata da tantissimi cittadini provenienti da tutto il territorio comunale, sia per l’uso della palestra che per il campo sportivo. Per questo l’Amministrazione comunale ha deciso di agire. Nell’area a valle del campo da calcio, infatti, sono ben evidenti lesioni in molti punti del muro di contenimento, la sede stradale è deformata e i movimenti franosi hanno causato lesioni alla dorsale di distribuzione del metano e l’inclinazione dei pali dell’energia elettrica.
“Gli interventi vedranno la rimozione di tutte le opere di contenimento – spiega il sindaco – perché deformate e lesionate, il rimodellamento del terreno e le realizzazioni di nuovi muri ad altezza variabile su pali che verranno riempiti con materiale drenante. Verranno realizzate anche canalizzazioni per lo scolo delle acque piovane. Oltre, ovviamente, alla risagomatura e nuova bitumatura di parte di via Brecciaro”.

“La sicurezza viaria è uno dei nostri principali obiettivi – conclude il primo cittadino – come dimostrano i tanti interventi già effettuati e l’organica programmazione in rapporto ai fondi disponibili o reperibili tramite finanziamenti da Enti sovracomunali”.

Back to top button