NOTIZIE

Cassino ricorda le sue vittime del Covid piantando 57 alberi nella Villa Comunale

La Città Martire ha voluto rendere imperitura la memoria di chi non è riuscito a sopravvivere al terribile virus.

Toccante cerimonia mercoledì sera nella Villa Comunale di Cassino. L’amministrazione comunale ha voluto ricordare le 57 vittime del Covid della Città Martire, piantando 57 alberi di Acero Campestre.

Al momento di raccoglimento hanno partecipato i familiari delle vittime, il Vescovo Antonazzo, la Dirigenza Asl e vari rappresentanti istituzionali. In questa pagina il servizio realizzato da Teleuniverso.

Leggi anche:

Ultime promo:

Back to top button