POLITICA

Ceccano: i consiglieri Querqui, Piroli, De Santis, Di Pofi e Corsi scrivono al Sindaco

I consiglieri hanno protocollato una richiesta d'incontro per chiedere spiegazioni su un controllo effettuato dai CC presso la Polizia Locale, ma dopo quasi due mesi non sono stati ancora ricevuti.

«In data 20 novembre 2021 è stata protocollata una richiesta di incontro rivolta al Sindaco Roberto Caligiore, firmata da noi cinque consiglieri comunali. Abbiamo ritenuto chiedere con urgenza spiegazioni al sindaco in merito ad un controllo effettuato presso il comando della Polizia Locale, ad opera dei Carabinieri in data 4 ottobre 2021.

Abbiamo interpellato Caligiore in quanto il ruolo del Sindaco è quello di garante delle tutele garantite al personale addetto all’Ente Locale, nell’ottica di ricevere delle delucidazioni in merito alla circostanza succitata, reputata da noi lesiva della dignità degli operatori della Polizia Locale.

Dopo circa 50 giorni dalla richiesta non abbiamo ancora ricevuto alcun riscontro da parte del sindaco, e riteniamo inaccettabile tale atteggiamento. Caligiore non può non fornire risposte ai cittadini sull’accaduto e, ancor di più, non può non dare risposta alle istanze di cinque consiglieri comunali eletti dalla cittadinanza. Auspichiamo che il Sindaco voglia finalmente accogliere la nostra richiesta, assolvendo ai suoi doveri istituzionali nel più breve tempo possibile».

È quanto dichiarano in una nota stampa i consiglieri comunali: Andrea Querqui, Emanuela Piroli, Mariangela De Santis, Emiliano Di Pofi, Marco Corsi.

Ti potrebbe interessare

Back to top button