DALL'ITALIA

Commozione per la scomparsa dello chef Fabio Picchi

Autore di diverse pubblicazioni e volto noto televisivo, il suo ristorante è un'istituzione a Firenze.

Si è spento morto Fabio Picchi, proprietario del prestigioso ristorante fiorentino “Cibrèo”. Autore di diverse pubblicazion gastronomiche, era anche un volto noto in televisione. Aveva 68 anni.

Questo il ricordo di Dario Nardella, Sindaco di Firenze: «Fabio Picchi ci ha lasciati. Se ne è andato in punta di piedi. Ma noi non lo dimenticheremo mai. Hai dato tanto a Firenze e noi dobbiamo tanto a te. Voglio ricordarti così, sorridente e pieno di energia. Ciao Fabio, che la terra ti sia lieve».

La camera ardente sarà aperta Domenica 27 febbraio, dalle 15 alle 18 presso le Cappelle del Commiato dell’Ofisa in viale Milton 89/91, a Firenze.

Back to top button