DALL'ITALIA

Coniugi di 62 e 59 anni trovati morti in casa: indagato per omicidio pluriaggravato il figlio 25enne

Alla base della strage, avvenuta in un tranquillo comune del vicentino, ci sarebbero motivi economici.

Duplice omicidio ieri mattina a Chiampo, cittadina di circa 12 mila abitanti in provincia di Vicenza. Le vittime sono due coniugi, uccisi a colpi di pistola. Il figlio 25enne della coppia si è presentato spontaneamente ieri sera verso le 22:30 presso la caserma del comando provinciale dei carabinieri di Vicenza.

Stamani, la procura di Vicenza ha diffuso una nota nella quale ha annunciato che «Alle 2,30 il P.M. di turno ha disposto il fermo di indiziato di delitto di Diego Gugole, di anni 25 residente in Chiampo, per il reato di omicidio pluriaggravato in persona di entrambi i genitori, Sergio Gugole e Lorena Zanin, rispettivamente di 62 e 59 anni».

Alla base della strage familiare ci sarebbero motivi economici legati all’acquisto di un immobille, come riportato nell’articolo di Vicenza Today.

Back to top button