NOTIZIE

Cordoglio e dolore per la morte del giovane Yuri

Il 22enne di Terracina è deceduto a seguito di uno spaventoso incidente stradale. «Passa la palla, come sai fare tu, in quella porzione del Paradiso riservata ai rugbisti». Così la squadra della sua città sul social. Tantissimi i messaggi di cordoglio dedicati al giovanissimo appassionato della palla ovale.

«Ci sono momenti che non vorresti vivere mai, situazioni indescrivibili che non vorresti affrontare mai. Non troviamo le parole adatte per esprimere il nostro dolore, prendiamo in prestito quelle di Antonio Olleja: Yuri… Mancherai a tutti, le tue urla in campo, la tua gioiosa pazzia , il tuo modo di incitare i compagni a non mollare mai, i tuoi sfottò, i tuoi modi rozzi di farti voler bene, hai divorato e bruciato la tua giovane vita, come è nel tuo stile. Ti ho conosciuto che non avevi neanche 14 anni, ti ho visto crescere e sostenuto come un figlio e come rugbista ,come uomo e come amico , in campo e nella vita. Mi mancherai, ragazzo, ma solo fisicamente, nel mio cuore ci sei e ci sarai sempre. Mancherai al tuo Terracina rugby e al Terracina rugby mancherai tu. Passa la palla , come sai fare tu , in quella porzione del Paradiso riservata ai rugbisti. Sempre nel cuore». Questo il messaggo postato su Facebook dal Terracina Rugby.

«Ci ha lasciati Yuri Damin, uno dei nostri giovani ragazzi che ha militato prima nelle giovanili e appena diciannovenne nella nostra Senior. Un giovane pieno di vita, uno di quelli la cui semplicità e vivacità si fanno notare positivamente all interno di un Club… uno di quelli pronti a fare squadra e a creare gruppo! Ciao Damin, la tua forza e voglia di vivere rimarrà con noi e per noi un esempio. Le più sentite condoglianze a mamma Monica, papà Mario, sorella Julia e tutta la famiglia». Così invece, il Rugby Club Latina sulla pagina ufficiale della squadra.

Il 22enne Yuri Damin è deceduto Giovedì notte a seguito di uno spaventoso incidente stradale avvenuto Pontinia, zona Sant’Isidoro, nella zona industriale della cittadina. Il ragazzo, nato a Fondi ma residente a Terracina, era a bordo di una Nissan Juke quando, stando a una sommaria ricostruzione della vicenda, ha perso il controllo del veicolo, che si è ribaltato terminando la sua corsa dentro il fosso laterale alla strada. Sul posto, subito dopo l’allarme, sono intervenuti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco, ma purtroppo per Yuri non c’è stato nulla da fare. La dinamica del terribile impatto è al vaglio dei Carabinieri, intervenuti sul luogo della tragedia per i rilievi del caso.

Back to top button