NOTIZIE

Deceduta in casa da tre giorni. «La tragedia della solitudine. Il dramma»

Il marito non poteva chiamare i soccorsi perché era a letto malato. Due lupoidi ed il loro gatto unici testimoni della disgrazia. Negli occhi di questi animali tutto il dolore della perdita.

«La tragedia della solitudine. Il dramma. Due persone sole, marito e moglie, uno malato e l’altra deceduta già da un po’. I loro cani, due lupoidi, ed il loro gatto unici testimoni della disgrazia. Negli occhi di questi animali tutto il dolore della perdita. Le nostre Guardie sono immensamente vicini a questi poveri tesori, una cosa minima rispetto alla situazione drammatica che stanno vivendo, ma almeno l’affetto da parte nostra non gli mancherà di sicuro».

Così le Guardie Ecozoofile Fare Ambiente di Ladispoli sulla loro pagina social. La triste scoperta è stata fatta ieri, quando qualcuno, dopo aver ascoltato lamenti provenire dall’abitazione teatro della tragedia, ha lanciato l’allarme. I carabinieri di Ladispoli, i vigili del fuoco di Cerenova, i sanitari e il personale medico del 118, giunti sul posto, in Piazza Domitilla, «hanno trovato il corpo senza vita di una donna morta da almeno tre giorni, e il suo marito a letto perché malato e impossibilitato a chiamare i soccorsi».

L’uomo è stato trasferito in ospedale, mentre a dare assistenza agli animali sono state le stesse Guardie ambientali di Fare Ambiente e quelle Ecozoofile.

Ti potrebbe interessare

Back to top button