NOTIZIE

Elezioni Casalvieri 2024, Sport: le proposte del candidato a sindaco Mario Borza

Creare nuovi impianti e ripristinare nonché adeguare quelli esistenti rendendoli fruibili a tutti, quindi anche ai portatori di handicap.

«Impegnare risorse per favorire gli sport inclusivi, per andare incontro alle persone con disabilità e alle esigenze e problemi delle loro famiglie e quindi per rendere Casalvieri, in questo ambito, un paese finalmente efficiente e in linea con altri centri della zona».

È la proposta di Mario Borza, candidato sindaco alle prossime elezioni dell’8 e 9 giugno e consigliere comunale dell’ameno comune della Valcomino.

«Quello che va fatto – ha aggiunto Borza sciorinando un altro punto del suo programma amministrativo – è creare nuovi impianti sportivi e, nel frattempo, ripristinare e adeguare quelli esistenti rendendoli fruibili a tutti, quindi anche ai portatori di handicap. Cosa del resto già attuata in altri centri limitrofi, basti pensare ad Atina dove è stato realizzato un funzionale impianto per la pratica del Baskin (sport di squadra giocato da disabili e normodotati insieme. Il termine “baskin” è l’unione di “basket” e “inclusivo”. Le regole e i campionati sono gestiti dall’Ente Italiano Sport Inclusivi)».

«Lo sport inclusivo – ha proseguito Borza – è utile alle famiglie con figli disabili perché possono giocare insieme a loro grazie a corsi adeguati che organizzano le stesse associazioni e che pertanto, sotto questo aspetto, per il Comune non comporta spese. A tutto ciò – ha concluso il candidato Sindaco – si potrebbe aggiungere anche la realizzazione di un impianto multi-sport sfruttando spazi e strutture esistenti e anche i fondi derivanti da bandi ad hoc».

AUTO IN PROMOZIONE

Le offerte del Gruppo Jolly Automobili

Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.

Back to top button