POLITICA

Elezioni Frosinone, Fantini: «Dispiace per mancata rimonta, ripartiamo da Pd primo partito della città»

«Il Pd - sottolinea il segretario provinciale - si è affermato primo partito in città, un risultato che in molti hanno definito storico». E conclude: «Buon lavoro al sindaco Riccardo Mastrangeli».

«Siamo stati pienamente in partita, sia al primo turno che al ballottaggio dove abbiamo recuperato oltre 5 punti percentuali, in una competizione elettorale proibitiva. Lo abbiamo fatto unendo, ricostruendo, grazie all’autorevolezza della candidatura di Marzi e ad una coalizione larga e competitiva. Eravamo perfettamente consapevoli delle difficoltà, ma registriamo un deciso passo in avanti rispetto alle ultime amministrative di Frosinone. Il mio grazie più sentito va a Memmo Marzi, candidato competitivo e persona perbene».

Così in una nota Luca Fantini, segretario provinciale del Partito democratico.

«Il Pd si è affermato primo partito in città, un risultato che in molti hanno definito storico. Grazie al Presidente De Angelis per il lavoro straordinario, ai candidati, alla mia segreteria, ai consiglieri regionali Battisti e Buschini, al Presidente Pompeo, a chi ci ha dato fiducia e ai militanti, la nostra colonna portante. Con tutte le liste e i movimenti della coalizione abbiamo condiviso un cammino che ritengo positivo e che va ulteriormente rafforzato per costruire nuove prospettive e salvaguardare un patrimonio di giovani, donne e uomini che hanno lavorato con passione. Analizzeremo già la settimana prossima questo voto al nostro interno, nelle sedi deputate. Il Pd, pur dai banchi dell’opposizione, continuerà a rappresentare con determinazione le istanze di tanti cittadini. Il voto si rispetta sempre, approfitto per rivolgere gli auguri di buon lavoro al sindaco ».

Ti potrebbe interessare

Back to top button