CRONACA

Epatite acuta pediatrica, secondo caso nel Lazio

Lo ha annunciato l'Assessore Regionale alla Sanità, Alessio D'Amato.

Dopo il primo caso, riguardante un bambino di 5 anni, è stato accertato il secondo in una bambina che avrebbe meno di un anno. La piccola è stata ricoverata al “Bambino Gesù” di e sarebbe in buone condizioni.

Sulla questione è intervenuto l’Assessore Regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, che dopo aver annunciato il nuovo caso sospetto di epatite, ha specificato: «Nessun allarme ma livello alto di attenzione».

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Ciociaria24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!
Back to top button