POLITICA

FIUGGI – Riapre il parco termale della Fonte Anticolana. La gioia del Sindaco Baccarini

«Alla gioia per il raggiungimento di questo importante obiettivo, si affianca la grande soddisfazione per una gestione mista, pubblico-privato, che mira a incrementare i servizi offerti».

«Oggi spalanchiamo le porte della fonte Anticolana, dopo un anno pandemico fatto di restrizioni, sacrifici e chiusure.
Il nostro obiettivo era quello di riaccendere i motori di questo storico parco termale, come è avvenuto in questi mesi con gli altri asset aziendali: ci siamo riusciti! Alla gioia per il raggiungimento di questo importante obiettivo, si affianca la grande soddisfazione per una gestione mista, pubblico-privato, che mira a incrementare i servizi offerti.
Sarà un parco inclusivo grazie anche alla presenza dei volontari Unitalsi che accompagneranno i nostri ospiti in questo vero e proprio viaggio dei sensi, tutto da vivere.

Nei fatti, ad oggi, la fonte Anticolana di Fiuggi non è più soltanto bibitazione ma siamo riusciti a raggiungere quella diversificazione dell’offerta termale che negli anni si invocava e nessuno ha mai realizzato! Ambiente e natura, benessere del corpo e dell’anima, divertimento, relax, attività ludico-ricreative, shop, ristoro: ad oggi la fonte Anticolana è un’isola tutta da scoprire. Per questi motivi, considerando l’eccellente lavoro che è stato fatto, è doveroso ringraziare la società Atf e il direttore generale Mirko Gabbin, la Pro loco e tutti i suoi componenti, il presidente Unitalsi Piergiorgio Ballini, e tutti coloro che hanno collaborato a questo importante progetto: gli uffici comunali, Tony Loreti, tutte le associazioni che hanno sposato questa iniziativa, il grande cuore dell’Unitalsi e i volontari. Un grazie a tutti voi che avete partecipato a questa ripartenza importante per Fiuggi, per la provincia di Frosinone e per tutto il turismo regionale».

È quanto ha dichiarato il Sindaco di Fiuggi, Alioska Baccarini.

Back to top button