POLITICA

FROSINONE – Distretto B, bando per Il Dec

L’avviso è finalizzato esclusivamente a favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di soggetti in possesso di competenze adeguate alla specificità del caso.

Il comune di , in qualità di capofila del Distretto sociale B, tramite gli uffici dell’assessorato coordinato da Massimiliano Tagliaferri, ha pubblicato la manifestazione di interesse per l’affidamento dell’incarico professionale di direttore dell’esecuzione del contratto (DEC) nell’ambito dell’appalto dei servizi alla persona nel Distretto.

L’avviso è finalizzato esclusivamente a favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di soggetti in possesso di competenze adeguate alla specificità del caso. In caso di esito positivo della manifestazione di interesse, verrà stilato un elenco di professionisti che potranno essere valutati per l’affidamento dell’incarico professionale.

Il servizio da affidare consiste, in generale, nel supportare il Responsabile Unico di Procedimento in tutte le attività di coordinamento, direzione e controllo tecnico e contabile dell’esecuzione del contratto per la realizzazione dei servizi alla persona in favore di cittadini residenti nei 23 Comuni del Distretto Sociale B della Provincia di Frosinone.

Il contratto per la realizzazione dei servizi alla persona concerne, nello specifico, la realizzazione dei servizi di assistenza domiciliare, assistenza domiciliare educativa, segretariato sociale e servizio sociale professionale, centri diurni per disabili e minori, strutture residenziali per minori e centro per la famiglia sul territorio dei Comuni di Amaseno, Arnara, Boville Ernica, Castro dei Volsci, Ceccano, Ceprano, Falvaterra, Ferentino, Frosinone, Fumone, Giuliano di Roma, Morolo, Pastena, Patrica, Pofi, Ripi, San Giovanni Incarico, Strangolagalli, Supino, Torrice, Vallecorsa, e Villa Santo Stefano.

L’incarico deve svolgersi per un arco temporale connesso all’affidamento del rapporto contrattuale in essere per la gestione dei servizi in parola e presumibilmente fino al 31 luglio 2022, salvo proroghe tecniche.
La manifestazione di interesse può essere presentata da liberi professionisti, singoli o associati.

Il professionista deve possedere laurea specialistica in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali o laurea specialistica in ingegneria gestionale, ed esperienza professionale minimo biennale nel campo della programmazione dei servizi socio-assistenziali, socio-sanitari ed educativi, o, in alternativa, altra laurea specialistica ed esperienza minimo quinquennale nel campo della programmazione dei servizi socio-assistenziali, socio-sanitari ed educativi.

Per partecipare alla procedura, gli interessati dovranno far pervenire al Comune di  entro le ore 12 del 29 ottobre 2021 una pec all’indirizzo pec@pec.comune.frosinone.it indicando nell’oggetto: “Manifestazione di interesse per l’incarico di direttore dell’esecuzione del contratto (DEC) di appalto dei servizi alla persona nel Distretto Sociale B”.

La pec dovrà contenere: la domanda di partecipazione e dichiarazione sostitutiva di certificazione da redigersi secondo il modello A allegato all’Avviso pubblico, con documento di riconoscimento del dichiarante in corso di validità; curriculum vitae in formato europeo; elenco delle attività svolte per conto di enti pubblici o soggetti privati attinenti le attività di direzione dell’esecuzione del contratto, o inerenti ad appalti di organizzazione e gestione di servizi socio-assistenziali, socio-sanitari ed educativi;  proposta metodologica per lo svolgimento dell’incarico. Per informazioni, è possibile rivolgersi allo  0775 2656453, oppure scrivere a info@distrettosocialefrosinone.it. www.comune.frosinone.it

Ti potrebbe interessare

Back to top button