NOTIZIE

Furto in chiesa: un Crocifisso, due candelabri e un tabernacolo. I Carabinieri denunciano 61enne

L'uomo è stato identificato grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza.

I Carabinieri della Stazione di , a seguito di attività d’indagine, hanno denunciato per “furto aggravato” un 61enne del posto, già censito.

È stato infatti lui – spiegano i militari in una nota stampa divulgata dal Comando Provinciale di – a rubare un Crocifisso, due candelabri e un tabernacolo dall’interno dalla Chiesa di “San Nicola” nella cittadina fabreterna. I militari, ricevuta la segnalazione dal parroco, hanno acquisito e visionato immediatamente le registrazioni del sistema di video sorveglianza installato presso il suddetto luogo di culto e riconoscendo, senza dubbi l’uomo, già noto per aver commesso altri furti, hanno eseguito una perquisizione presso il suo domicilio recuperando dapprima il Crocifisso e i candelabri ed il giorno successivo, anche grazie all’ausilio del personale della Polizia Municipale di Ceccano, hanno rinvenuto il tabernacolo completo delle ostie, senza apparenti danni. L’intera refurtiva è stata restituita alla Chiesa e rimessa al suo posto.

Back to top button