Cassino

Gli allievi dell’IIS “Medaglia d’oro – Città di Cassino” incontrano Dana Voiat

Un’esperienza altamente formativa per gli studenti che si sono confrontati con Dana Voiat.

Gli studenti dell’IIS “Medaglia d’oro – Città di Cassino”, su iniziativa dell’Associazione Cassino Città per la Pace, hanno incontrato presso il palazzo della cultura, Dana Voiat – Giovane cittadina ucraina vincitrice del premio “Cassino Città per la Pace”.

L’incontro, coordinato dalla prof.ssa Marialuisa Calabrese, docente di Lettere presso IIS “Medaglia d’oro – Città di Cassino”, è stato coinvolgente, toccante e in molti passaggi commovente per tutto il pubblico in sala. Presenti all’incontro, oltre al presidente dell’Associazione Nino Rossi e al Difensore civico della regione Lazio Marino Fardelli, l’assessore alla coesione sociale Luigi Maccaro, il consigliere comunale Luca Fardelli e il neo eletto Presidente della Provincia Luca Di Stefano. Un’esperienza altamente formativa per gli studenti che si sono confrontati con Dana Voiat, volto noto per i numerosi collegamenti da Leopoli con la trasmissione televisiva “Porta a Porta” condotta da Bruno Vespa.

Gli alunni Amedeo Zappulla, Roberta De Santis e Gianluca Pascarella hanno ripercorso le vicende belliche dal 24 febbraio del 2022, giorno in cui i russi hanno invaso il territorio ucraino. Sono seguite numerose domande alle quali la giovane manager ha risposto in maniera puntuale facendo comprendere appieno la grave situazione in cui versa il suo Paese.

L’evento si è concluso sulle note della famosa canzone “Futura” di Lucio Dalla che tutti i presenti hanno intonato dedicandola all’ospite. Canzone scritta a Berlino prima della caduta del muro, quando iniziavano a spirare i primi venti del cambiamento. “Futura” come simbolo di speranza e rinascita come augurio a Dana e al suo popolo.

Fonte: IIS “Medaglia d’oro – Città di Cassino”

Leggi anche:

Ultime promo:

Ti potrebbe interessare:
Close
Back to top button