NOTIZIE

I nuovi servizi della UOC Nefrologia/Dialisi di Cassino

Tra i servizi attivati, la dialisi peritoneale direttamente a domicilio.

La dialisi al passo con i tempi: la Asl di nella UOC Nefrologia/Dialisi di diretta dal Dottor Roberto Simonelli, offre un servizio avanzato seguendo le più innovative tecniche di dialisi, potenziando l’offerta.

Da due anni presso il reparto del Santa Scolastica e molto presto anche presso la UOC Nefrologia/Dialisi di è possibile eseguire le terapie emodialitiche anche in orario serale per venire incontro alle esigenze delle persone affette da insufficienza renale cronica che lavorano e che, durante il giorno, non possono sottoporsi alle cure.

A Cassino, i pazienti accedono in ospedale anche nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 18.30 alle 22.30, per sottoporsi al trattamento emodialitico.

Sempre a Cassino, l’altro servizio attivato è quello della dialisi peritoneale direttamente a domicilio. Dieci persone stanno usufruendo di questa opportunità curandosi a casa. Una novità della telemedicina che permette di dare assistenza da remoto. Attraverso le nuove apparecchiature date in dotazione ai pazienti, i medici riescono a controllare quando e come è stato realizzato il trattamento e l’andamento generale del percorso. Una gestione migliore e puntale della dialisi grazie alla quale si riesce anche a prevenire eventuali complicanze che possano poi portare all’ospedalizzazione.

Con questa tecnologia si riesce ad ottenere la domiciliarizzazione delle cure con maggiore soddisfazione per pazienti e caregiver e per le strutture ospedaliere che vedranno le presenze diminuire.

Si sta lavorando, inoltre, per consentire un altro importante obiettivo, nei primi mesi del 2022: la emodialisi domiciliare assistita. Si tratta un progetto che permetterà a particolari pazienti di sottoporsi alle terapie evitando di dover essere prelevati dall’ambulanza, portati in ospedale e poi riaccompagnati a casa. L’azienda sanitaria locale, a tutt’oggi, ha in cura 32 pazienti barellati dislocati su tutto il territorio provinciale e sottoposti a dialisi per i quali provvede anche al trasporto.

Back to top button