CRONACA

Il Sociologo Maurizio Lozzi delinea “Il valore sociale del Citizen Journalism”

Il nuovo lavoro di Lozzi si spinge ad indagare il cosiddetto "giornalismo partecipativo".

Si può fare giornalismo di cittadinanza? A questa domanda risponde sociologicamente parlando l’e-book di che, nello scenario dell’attuale “mediamorfosi” analizza il protagonismo dell’uomo comune che, attraverso l’uso degli smartphone, diventa “spettautore” e non più semplice fruitore di informazione.

Il nuovo lavoro di Lozzi si spinge ad indagare il cosiddetto “giornalismo partecipativo”, raccontando non solo dal suo punto di vista di Sociologo, ma anche da quello di Giornalista, un mondo oggi in continua trasformazione e dove si consolidano spazi fino a ieri inediti per raccontare dal basso come, oggi, sia anche il cittadino a poter fare notizia.

Inserito nella collana dei “Quaderni di Sociologia Clinica”, l’e-book – intenzionalmente gratuito – è scaricabile tra le novità della Casa Editrice, sia in formato PDF, che EPUB o MOBI all’indirizzo web: clicca qui.

Back to top button