DALL'ITALIA

ISTAT: aumentano gli occupati

L'Istituto Nazionale di Statistica ha divulgato i dati di Novembre 2021. I numeri confermano la ripresa dell'occupazione.

«A novembre 2021, rispetto al mese precedente, aumentano gli occupati e diminuiscono i disoccupati e gli inattivi». Lo ha annunciato l’Istat in un comunicato stampa divulgato stamani.

64 MILA OCCUPATI IN PIÙ

«La crescita dell’occupazione (+0,3%, pari a +64mila unità) – specifica l’Istituto Nazionale di Statistica – ha riguardato uomini e donne, dipendenti a termine e autonomi, persone tra i 25-34 anni e ultra 50enni. Il tasso di occupazione sale al 58,9% (+0,2 punti)».

CONFRONTO TRA I TRIMESTRI

«Confrontando il trimestre settembre-novembre 2021 con quello precedente (giugno-agosto), si osserva un livello di occupazione più elevato dello 0,3%, con un aumento di 70mila unità».

CONFRONTO CON NOVEMBRE 2020

A seguito della ripresa dell’occupazione, osservata tra febbraio e giugno e a partire da settembre 2021, il numero di occupati a novembre 2021 è superiore a quello di novembre 2020 del 2,2% (+494mila unità); l’unica variazione ancora negativa si registra per i lavoratori tra i 35 e i 49 anni, ma solo per effetto della componente demografica. Il tasso di occupazione – in aumento di 1,6 punti percentuali – sale infatti per tutte le classi di età.

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Ciociaria24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!
Back to top button