NOTIZIE

Malore per un 71enne alla “Ernica Sky Race”: interviene il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto nella giornata di ieri, domenica 20 giugno 2021, per due distinti interventi in provincia di Roma e in provincia di Frosinone.

In provincia di il Soccorso Alpino è intervenuto durante la serata a Pian della Faggeta, nel territorio di Carpineto Romano, per recuperare 9 escursionisti dispersi. Il gruppo – proveniente da Roma – era impegnato in un’escursione quando ha perso l’orientamento e non è stato più in grado di proseguire autonomamente. Grazie al sistema SMS Locator in dotazione al Soccorso Alpino è stato possibile conoscere le coordinate esatte della loro posizione. Sul posto sono giunti alcuni operatori del Soccorso Alpino che erano già impegnati in zona per un’esercitazione regionale che ha coinvolto diverse stazioni. Una volta raggiunti e constatate le buone condizioni fisiche di tutti, i dispersi sono stati riaccompagnati alle loro macchine.

In provincia di il Soccorso Alpino è intervenuto per prestare soccorso a un runner impegnato nella competizione “Ernica Sky Race” sui monti Ernici, nel territorio del comune di Veroli. Ad accusare un malore un partecipante di 71 anni. Immediati i soccorsi all’uomo che è stato raggiunto da una squadra del Soccorso Alpino già presente sul luogo della manifestazione e dall’eliambulanza del 118 della Regione Lazio con a bordo il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino. Il runner, con delle anomalie cardiache, è stato dunque elitrasportato all’ospedale di Frosinone.

In allegato una fotografia relativa all’intervento sui monti Ernici.

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Ciociaria24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!
Back to top button