Cassino

«Maltrattamenti, atti persecutori e lesioni personali»: 50enne allontanato dall’ex coniuge

All'uomo è stato applicato il braccialetto elettronico di sorveglianza.

Come riportato nel Comunicato divulgato dal Comando provinciale di Frosinone. «I Carabinieri della Stazione di Cervaro hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale nei confronti di un 50enne di Cassino, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, a cui è stato applicato il braccialetto elettronico di sorveglianza, è stato sottoposto al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex moglie a seguito delle denunce per maltrattamenti, atti persecutori e lesioni personali sporte da quest’ultima. Continua ininterrottamente l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di Cassino e delle Stazioni dipendenti nel quotidiano contrasto di ogni forma d’illegalità, con particolare attenzione alle fasce di popolazione più deboli».

AUTO IN PROMOZIONE

Le offerte del Gruppo Jolly Automobili

Scopri tutte le promozioni di questo mese.

Back to top button