ATTUALITÀ

Medaglia Dirac ad Alessandra Buonanno: la gioia del Sindaco di Cassino

Enzo Salera: «A nome mio, dell'Amministrazione e di tutta la cittadinanza porgo le più vive congratulazioni in attesa di celebrare in presenza una sua testimonianza con gli studenti cassinati».

«Per la prima volta la medaglia Dirac, uno dei principali premi scientifici internazionali, è stata assegnata a una ricercatrice italiana, Alessandra Buonanno, nata e cresciuta a e che oggi lavora in Germania, nell’Istituto Max Planck per la Fisica gravitazionale di Potsdam.

Assegnata dal Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam (Ictp), la medaglia Dirac premia Buonanno per le sue ricerche teoriche alla base della rilevazione delle onde gravitazionali. Oltre a essere la prima italiana, Buonanno è la seconda donna in assoluto a ricevere la medaglia Dirac.

È da molti anni che Alessandra Buonanno porta in alto nel mondo il nome di nel campo della ricerca. E questo ulteriore ma meraviglioso riconoscimento la consacra a livello internazionale tra i punti di riferimento nel campo della scienza.

Sia come cittadini che come istituzione comunale non possiamo che essere davvero orgogliosi per questo riconoscimento.
A nome mio, dell’Amministrazione e di tutta la cittadinanza porgo le più vive congratulazioni in attesa di celebrare in presenza una sua testimonianza con gli studenti cassinati».

Back to top button