Cassino

Minacce, vessazioni ed aggressioni fisiche all’ex moglie. I Carabinieri applicano la misura del “Divieto di avvicinamento”

Ordinanza emessa dal Tribunale - Ufficio G.I.P. di Cassino.

«Nei giorni scorsi, i militari della Stazione Carabinieri di Ausonia (Fr) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa dal Tribunale – Ufficio G.I.P. di Cassino (Fr), nei confronti di un 34enne della zona, con precedenti di polizia.

Il provvedimento – spiega il Comando Provinciale di Frosinone in una nota – si è reso necessario a seguito di ripetute minacce, vessazioni e aggressioni fisiche che l’uomo avrebbe posto in essere nei confronti della ex moglie, procurando alla vittima uno stato di ansia, paura e terrore, che l’hanno spinta a sporgere denuncia presso la competente Stazione Carabinieri di Ausonia. Le indagini, avviate con immediatezza, hanno consentito ai militari di accertare la veridicità di quanto denunciato e all ‘AG competente, che ha concordato con le risultanze investigative emerse, di emettere il provvedimento cautelare a carico del 34enne».

AUTO IN PROMOZIONE

Le offerte dal Gruppo Jolly Automobili

Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.

Back to top button