POLITICA

Nicola Ottaviani eletto in Parlamento

L'ex sindaco di Frosinone (due mandati consecutuvi) approda alla Camera dei Deputati: «Solo il Centrodestra e la Lega di Matteo Salvini hanno portato l’attenzione, nel corso della campagna elettorale, sui temi che rivestono davvero importanza per il Paese e per la vita di tutti i giorni di giovani, famiglie, imprese, pensionati»

Nicola Ottaviani, già due volte Sindaco di , è stato eletto nel Collegio -Terracina per la Camera dei Deputati. In particolare, si è posizionato, per la percentuale ottenuta nel corso delle consultazioni politiche, con il 54% dei consensi, tra i primi dieci candidati della Lega – Salvini premier e primo in assoluto tra quelli del centrosud Italia nei 147 collegi maggioritari, attribuiti, appunto, attraverso il criterio dell’uninominale.

«Attraverso il prezioso esercizio della democrazia, i cittadini hanno indicato chiaramente la direzione che il prossimo esecutivo nazionale dovrà seguire – ha dichiarato Solo il Centrodestra e la Lega di Matteo Salvini hanno portato l’attenzione, nel corso della campagna elettorale, sui temi che rivestono davvero importanza per il Paese e per la vita di tutti i giorni di giovani, famiglie, imprese, pensionati. Il nuovo governo metterà in campo, da subito, una visione strategica delle potenzialità, tante, del Basso Lazio, per rispondere, con concretezza, alle vere esigenze delle persone che, oggi più mai, riguardano il caro bollette, il lavoro, il potenziamento delle infrastrutture e della sanità. Sono onorato del mandato che ho ricevuto dai cittadini del nostro territorio – ha concluso Ottaviani – Continuerò a mantenere un filo diretto con le persone, ascoltando le loro esigenze per realizzare ogni opportunità di sviluppo economico, sociale e culturale».

Back to top button