CRONACA

Poliziotti “ostetrici” per un giorno: la piccola Gloria nasce in autostrada

Nei prossimi giorni gli “zii” in divisa si recheranno in ospedale per omaggiare la bambina con un bel mazzo di fiori.

Nella mattina di ieri gli agenti della Polizia di Stato sono stati testimoni della nascita di una bambina. Gli agenti della Polizia Stradale di sono stati allertati dal Centro Operativo Autostradale del transito di una coppia di coniugi che si stava recando all’ospedale di Cassino poichè la puerpera era nella fase acuta del travaglio.

Intercettata la vettura al casello di Cassino – spiega la Questura di in una nota stampa – la signora iniziava il parto assistita dai poliziotti, che dopo aver rassicurato il padre in forte agitazione, posto la piccola sulla pancia della mamma, attendevano l’auto medica con i sanitari che provvedevano a tagliare il cordone ombelicale, per poi scortare l’ambulanza sopraggiunta nel mentre in ospedale.

La piccola Gloria e sua mamma stanno bene gli “zii” occasionali hanno promesso che nei prossimi giorni si recheranno in ospedale per omaggiarle con un bel mazzo di fiori. Un benvenuto alla piccola Gloria dalla Polizia di Stato.

Ti potrebbe interessare

Back to top button