NOTIZIE

PROVINCIA – La Dott.ssa Michela Micheli lascia Frosinone. Destinazione Roma Capitale

Il direttore generale della Provincia di Frosinone, la dottoressa Michela Micheli, lascia l'Ente di Piazza Gramsci dopo quasi tre anni: tra pochi giorni andrà a dirigere il Dipartimento delle Politiche Sociali e Salute di Roma Capitale.

La Micheli ha salutato funzionari, dirigenti e dipendenti della struttura e, in modo particolare, il presidente con il quale ha lavorato intensamente in questi tre anni del suo incarico, affrontando in prima linea, con fermezza ma grande disponibilità, tutto il periodo emergenziale, nel corso del quale la Provincia ha svolto un ruolo fondamentale di collegamento e riferimento per i Comuni.

I ringraziamenti del Presidente Pompeo

Da parte sua il presidente Pompeo ha voluto esprimere un sentito ringraziamento alla dottoressa Micheli, alla quale lo lega un lungo rapporto professionale e umano, augurandole una lunga e brillante carriera, costellata di altrettanti e più elevati successi. “La Provincia – ha detto il presidente – perde non solo una figura di evidenti doti professionali di eccellente preparazione amministrativa ma, soprattutto, una persona estremamente sensibile, attenta e capace di gestire un Ente con dinamiche complesse sia dal punto di vista operativo che da quello organizzativo. In quasi vent’anni di conoscenza, durante la quale abbiamo avuto modo di instaurare prima di tutto un rapporto umano di affetto e stima personale che custodiremo e conserveremo, abbiamo lavorato quotidianamente in un clima di proficua collaborazione, dialogo e unità di intenti al solo scopo di rendere il nostro un Ente in grado di fornire risposte al territorio e di recitare un ruolo attivo sullo scacchiere istituzionale, soprattutto in un momento difficile come quello dell’emergenza pandemica. La dottoressa Micheli è stata chiamata a ricoprire un ruolo importante e prestigioso al Comune di che, sono certo, saprà interpretare con la stessa abnegazione, dedizione e profondo senso di responsabilità dimostrati in questi anni in Provincia. A lei – ha concluso Pompeo – i miei migliori e affettuosi auguri per una carriera costellata di altri eccellenti traguardi”.

Back to top button