CRONACA

Questore Frosinone dispone “Daspo Willy” per un 27enne

L’episodio da cui è scaturita l’emissione del provvedimento è avvenuto ad Anagni lo scorso 24 luglio.

«Il Questore di , dr. Domenico Condello, ha disposto nei confronti di un ventisettenne la misura prevista dalla Legge nr. 48/2017, modificata dalla Legge 130/2020, più nota come “Daspo Willy”. Il provvedimento è stato emesso dopo che lo scorso 24 luglio, nel centro cittadino di Anagni, era avvenuta una violenta aggressione ai danni del titolare di un bar, il quale aveva invitato il giovane ad allontanarsi dal proprio esercizio, dopo che lo stesso aveva preso ad importunare gli altri clienti e i passanti con sputi ed insulti di ogni genere.

L’uomo – si legge nella nota divulgata dalla Questura di – aveva sferrato un colpo sul viso del barista utilizzando una bottiglia di vetro tanto che sul posto era stato necessario l’intervento del personale della locale Stazione Carabinieri. Il soggetto, già sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S., ora è stato colpito anche dal divieto di frequentare per due anni i pubblici esercizi in cui viene effettuata la somministrazione di cibi e bevande situati nel Comune di Anagni. Il provvedimento si inserisce nell’ambito della strategia adottata dalla Polizia di Stato di di non tollerare comportamenti che possono risultare pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica».

Back to top button