Anagni

“Rapina e false attestazioni a Pubblico Ufficiale”: 27enne ai domiciliari

Provvedimento stabilito dall'Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone.

Come riport ato nel comunicato divulgato dal Comando Provinciale di FrosinoneI Carabinieri della Stazione di Anagni (FR) hanno proceduto all’arresto di un 33enne del luogo, noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un ordine di carcerazione per espiazione pena in regime di detenzione domiciliare emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone. I militari, dopo aver rintracciato l’uomo, hanno provveduto alla notifica del provvedimento giudiziario dovendo l’arrestato espiare una pena detentiva di anni 1, mesi 11 e giorni 27 di reclusione, essendo stato condannato in via definitiva per i reati di rapina e false attestazioni a Pubblico Ufficiale sulla propria identità, delitti commessi in Ferentino (FR) nell’anno 2017. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è condotto presso il suo domicilio per l’espiazione della pena, senza potersi allontanare se non dietro autorizzazione del magistrato di Sorveglianza».

AUTO IN PROMOZIONE

Le offerte dal Gruppo Jolly Automobili

Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.

Back to top button