POLITICA

Regione Lazio – Al via il bando per superare gap competenze tra domanda e offerta di lavoro

Roma - L’obiettivo - spiega Sara Battisti - è aggiornare e ridefinire le competenze di chi è in cerca di lavoro orientando la formazione dei partecipanti alle sfide del futuro, specie in relazione a settori quali il turismo, l’edilizia, digitale».

«Al via il bando ‘Lazio Academy’, una nuova iniziativa della Regione, che prevede attività di formazione rivolte a giovani, donne, persone già inserite nel mondo del lavoro o disoccupati. Le persone disoccupate o inoccupate che parteciperanno ai corsi riceveranno una indennità fino a 800 euro mensili. L’avviso pubblico, in uscita a novembre e finanziato con 10 milioni di FSE+, mette in rete agenzie formative, imprese, enti bilaterali ove accreditati, con capacità formativa specifica nella filiera, ITS (Istituti tecnici superiori), scuole professionali, per proporre percorsi rivolti a chi intenda qualificare le proprie competenze».

Così in una nota , Presidente della commissione regionale Affari Costituzionali.

«L’obiettivo è aggiornare e ridefinire le competenze di chi è in cerca di lavoro orientando la formazione dei partecipanti alle sfide del futuro, specie in relazione a settori quali il turismo, l’edilizia, digitale. Una rete specifica dunque, con una mission definita, che garantirà nuova e qualificata occupazione per offrire risposte concrete alle persone e ai territori in una fase molto difficile».

Back to top button