CRONACA

Truffa in concorso, nei guai due calabresi

I due sono già censiti per reati contro il patrimonio e la persona.

I Carabinieri della Stazione di Veroli, al termine di attività info-investigativa intrapresa a seguito di una denuncia presentata a settembre dello scorso anno da un 57enne del luogo, hanno denunciato per “truffa in concorso” un 51enne e 37enne, entrambi della provincia di Reggio Calabria, già censiti per reati contro il patrimonio e la persona.

I due tramite un sito di vendite online – spiega il Comando Provinciale di in una nota – hanno richiesto al denunciante, quale corrispettivo per un trattore agricolo mai ricevuto, la somma complessiva di euro 1500, accreditata su due  carte di credito postepay risultate a loro intestate.

Back to top button